Partners

PROCESS FACTORY
La partnership con Process Factory, società di consulenza leader in soluzioni per le performance organizzative, consente a Brachi Testing Services di estendere i propri servizi dal prodotto ai processi. Dalla collaborazione con Process Factory nasce nel 2013 4sustainability, primo network italiano specializzato in percorsi verso la sostenibilità d’impresa.



IC TRADE
Per supportare le aziende nei territori del’Unione Doganale di Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan e Armenia, Brachi Testing Services ha stretto un accordo di collaborazione con IC Trade, importante società italiana di consulenza con sede a Mosca esperta in problematiche e regolamentazioni doganali e logistiche e gestione dei processi di certificazione EAC.



CIMAC
Quella con il laboratorio Cimac è un’alleanza fondata sullo scambio di competenze specialistiche: quelle di Brachi Testing Services applicate al prodotto pelle come materia prima e quelle di Cimac relative alla calzatura come prodotto finito. La logica è la stessa alla base di ogni partnership stretta da Brachi: ampliare e innalzare qualitativamente l’offerta di servizio ai propri clienti.

Brachi è il primo laboratorio in Europa approvato da ZDHC per l’analisi delle acque di scarico da conceria

ZDHC ha pubblicato il protocollo “ZDHC Leather Wastewater Guidelines Addendum”

Sviluppate da un gruppo di lavoro comprendente laboratori, tra i quali anche Brachi Testing Services, oltre che concerie, associazioni di categoria, fornitori chimici e brand, queste linee guida rappresentano uno standard globale per il campionamento, testing e reporting delle acque industriali e fanghi derivanti dall’industria conciaria.

BTS si accredita “ZDHC MRSL 2.0 Accepted Conformance Indicator”

Potrà certificare la conformità alla MRSL 2.0 di ZDHC, Level 1

Lo scorso Novembre, è stata pubblicata la versione aggiornata della MRSL ZDHC che, oltre ad estendere l’elenco di sostanze ristrette rispetto a gruppi chimici già attenzionati, introduce nuove categorie.

ULTERIORE TRASPARENZA VERSO IL MERCATO RUSSO QR CODE DataMatrix

La Marcatura Digitale della Federazione Russa. Dal 1 gennaio 2021 obbligo di marcatura digitale per abbigliamento ed accessori

Negli ultimi anni in Russia, per eliminare la circolazione di prodotti illegali o contraffatti, è stato introdotto un sistema di Marcatura Digitale Nazionale “Chestny ZNAK”, che consiste nel dotare i prodotti di un codice QR Code DataMatrix.

Brachi Process Innovation:
Progetto co-finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020

SCARICA IL POSTER