Clienti

Testimoni di competenza

Testimoni di competenza

I nostri clienti parlano per noi. Griffe del lusso internazionali, brand della moda giovane e del design, imprese di nicchia e piccole realtà industriali poco note al grande pubblico ma ben affermate nel settore di riferimento… È l’eccellenza, in tutti i casi, a definire il senso della partnership con Branchi e il comune impegno per la qualità.

Si fidano di noi, tra gli altri:

Benetton - Nordstrom - Prada - Next - Gucci - WP-Woolrich - Giorgio Armani - Loro Piana -Phard - Calzedonia - Ferragamo - Arcadia - The Gap - Ann Taylor - Jos A. Bank - Sears - Ermenegildo Zegna - Target - Timberland - Oasis - Guess - Gherardini - Roberto Cavalli - Borbonese - Tom Ford - Chiccho - Burberry - Stefanel - Pinko - Natuzzi - Colmar - Bottega Veneta - Donna Karan - Kappahl - Brooks Brothers - YSL - Think Pink - Guardia di Finanza - Marzotto - Bloomingdale - Abercrombie - Yamamay

Accreditamento laboratori

Attesa entro dicembre la pubblicazione dello standard ISO/IEC 17025:2017

È attesa a fine anno la pubblicazione della nuova norma internazionale ISO/IEC 17025:2017 per l’accreditamento dei laboratori di prova e di taratura. Il ritardo rispetto alle stime iniziali è dovuto alla decisione del gruppo di lavoro ISO/CASCO/WG 44 di rilasciare il documento FDIS (Final Draft International Standard).

PFOA e sostanze affini nel REACH

Le nuove misure dall’Unione Europea entreranno in vigore a partire dal 4 luglio 2020

L'Unione Europea ha diffuso una serie di misure per disciplinare l’utilizzo dell’acido perfuoroottanoico (PFOA),dei suoi sali e delle sostanze correlate in una vasta gamma di prodotti, il tutto nell'ambito dell'Allegato XVII del regolamento REACH. La nuova legge sarà attuata in diverse fasi a partire dal 4 luglio 2020.

Biossido di titanio sospettato di causare il cancro

L’ECHA propone il suo inserimento in Categoria 2

Il Comitato per la Valutazione del Rischio dell’ECHA, l’Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche, ha proposto di includere il biossido di titanio fra le sostanze cangerogene. Per il suo alto indice di rifrazione, il composto è utilizzato in forma di pigmento bianco come opacizzante e colorante delle fibre tessili.