Gruppo Brachi

Valori

La nostra filosofia

La nostra filosofia

Originalità, Cultura, Innovazione, Affidabilità sono i valori che definiscono l’identità Brachi, in cui si riconosce il management del gruppo e a cui si conforma ogni servizio reso all’impresa a tutela della qualità del prodotto e delle strategie.

ORIGINALITÀ Sappiamo cose che gli altri non sanno. Mettiamo a profitto questo patrimonio di conoscenze con soluzioni originali per la competitività. 

CULTURA Ciò che siamo è il risultato della nostra storia, della completa padronanza delle dinamiche di settore e delle vaste competenze sviluppate lungo la strada. 

AFFIDABILITÀ Guardiamo al futuro con ottimismo, ciò che siamo ci inorgoglisce ma non ci basta. Tutto questo fa di noi un partner credibile e affidabile. 

INNOVAZIONE Interpretiamo il cambiamento come innovazione. E l’innovazione come capacità di anticipare i bisogni dei nostri interlocutori offrendo risposte mirate ed efficaci.

Accreditamento laboratori

Attesa entro dicembre la pubblicazione dello standard ISO/IEC 17025:2017

È attesa a fine anno la pubblicazione della nuova norma internazionale ISO/IEC 17025:2017 per l’accreditamento dei laboratori di prova e di taratura. Il ritardo rispetto alle stime iniziali è dovuto alla decisione del gruppo di lavoro ISO/CASCO/WG 44 di rilasciare il documento FDIS (Final Draft International Standard).

PFOA e sostanze affini nel REACH

Le nuove misure dall’Unione Europea entreranno in vigore a partire dal 4 luglio 2020

L'Unione Europea ha diffuso una serie di misure per disciplinare l’utilizzo dell’acido perfuoroottanoico (PFOA),dei suoi sali e delle sostanze correlate in una vasta gamma di prodotti, il tutto nell'ambito dell'Allegato XVII del regolamento REACH. La nuova legge sarà attuata in diverse fasi a partire dal 4 luglio 2020.

Biossido di titanio sospettato di causare il cancro

L’ECHA propone il suo inserimento in Categoria 2

Il Comitato per la Valutazione del Rischio dell’ECHA, l’Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche, ha proposto di includere il biossido di titanio fra le sostanze cangerogene. Per il suo alto indice di rifrazione, il composto è utilizzato in forma di pigmento bianco come opacizzante e colorante delle fibre tessili.