Sostenibilità

La buona chimica come fattore competitivo

Nel 2013, Brachi mette a disposizione le competenze tecniche sulla chimica applicata ai prodotti e ai processi del settore moda e contribuisce con Process Factory alla nascita di 4sustainability, la prima linea italiana di servizi studiati per lo sviluppo sostenibile dei brand del fashion e delle aziende della filiera (Protocollo Chemical Management 4s).

L’iniziativa è figlia di un impegno per la sostenibilità che viene da lontano e si concretizza anche a livello internazionale nell’adesione a Zero Discharge of Hazardous Chemicals, tavolo di lavoro per l’eliminazione delle sostanze chimiche tossiche e nocive dai processi produttivi a cui siedono i maggiori brand del mondo.

Come contributor di ZDHC, Brachi partecipa con i laboratori più autorevoli ai lavori del Laboratory Advisory Group per lo sviluppo delle metodologie necessarie all’identificazione delle sostanze chimiche. È inoltre Provisionally Accepted Laboratory per i test sulle Waste Water e Indicator of Level-1 ZDHC MRSL conformance per i test sui prodotti chimici.

Per ottimizzare il recupero di scarti pre-consumer e abiti post-consumer, Brachi collabora con Process Factory alla costruzione di una PRSL da applicare alle materie prime riciclate, in cui il controllo di sostanze chimiche tossiche e nocive gioca evidentemente un ruolo centrale.
Tale impegno è coerente con una vocazione al riciclo del distretto pratese che Brachi punta da sempre a valorizzare, consapevole della funzione che essa può giocare nell’affermazione del modello auspicabile di economia circolare.

Brachi è il primo laboratorio in Europa approvato da ZDHC per l’analisi delle acque di scarico da conceria

ZDHC ha pubblicato il protocollo “ZDHC Leather Wastewater Guidelines Addendum”

Sviluppate da un gruppo di lavoro comprendente laboratori, tra i quali anche Brachi Testing Services, oltre che concerie, associazioni di categoria, fornitori chimici e brand, queste linee guida rappresentano uno standard globale per il campionamento, testing e reporting delle acque industriali e fanghi derivanti dall’industria conciaria.

BTS si accredita “ZDHC MRSL 2.0 Accepted Conformance Indicator”

Potrà certificare la conformità alla MRSL 2.0 di ZDHC, Level 1

Lo scorso Novembre, è stata pubblicata la versione aggiornata della MRSL ZDHC che, oltre ad estendere l’elenco di sostanze ristrette rispetto a gruppi chimici già attenzionati, introduce nuove categorie.

ULTERIORE TRASPARENZA VERSO IL MERCATO RUSSO QR CODE DataMatrix

La Marcatura Digitale della Federazione Russa. Dal 1 gennaio 2021 obbligo di marcatura digitale per abbigliamento ed accessori

Negli ultimi anni in Russia, per eliminare la circolazione di prodotti illegali o contraffatti, è stato introdotto un sistema di Marcatura Digitale Nazionale “Chestny ZNAK”, che consiste nel dotare i prodotti di un codice QR Code DataMatrix.

Brachi Process Innovation:
Progetto co-finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020

SCARICA IL POSTER