Sostenibilità

La buona chimica come fattore competitivo

Nel 2013, Brachi mette a disposizione le competenze tecniche sulla chimica applicata ai prodotti e ai processi del settore moda e contribuisce con Process Factory alla nascita di 4sustainability, la prima linea italiana di servizi studiati per lo sviluppo sostenibile dei brand del fashion e delle aziende della filiera (Protocollo Chemical Management 4s).

L’iniziativa è figlia di un impegno per la sostenibilità che viene da lontano e si concretizza anche a livello internazionale nell’adesione a Zero Discharge of Hazardous Chemicals, tavolo di lavoro per l’eliminazione delle sostanze chimiche tossiche e nocive dai processi produttivi a cui siedono i maggiori brand del mondo.

Come contributor di ZDHC, Brachi partecipa con i laboratori più autorevoli ai lavori del Laboratory Advisory Group per lo sviluppo delle metodologie necessarie all’identificazione delle sostanze chimiche. È inoltre Provisionally Accepted Laboratory per i test sulle Waste Water e Indicator of Level-1 ZDHC MRSL conformance per i test sui prodotti chimici.

Per ottimizzare il recupero di scarti pre-consumer e abiti post-consumer, Brachi collabora con Process Factory alla costruzione di una PRSL da applicare alle materie prime riciclate, in cui il controllo di sostanze chimiche tossiche e nocive gioca evidentemente un ruolo centrale.
Tale impegno è coerente con una vocazione al riciclo del distretto pratese che Brachi punta da sempre a valorizzare, consapevole della funzione che essa può giocare nell’affermazione del modello auspicabile di economia circolare.

Novità dal mondo ZDHC

ZHDC pubblica la nuova MSRL e aggiorna la Conformance Guidance

 Con il 2020 ormai alle porte, è stata l’occasione per celebrare i successi raggiunti e definire l’inizio di una nuova fase. Durante la quinta edizione dell’Annual Meeting è stato lanciato lo ZDHC Impact Report, testimone dell’enorme impatto sull’industria moda che l’associazione ha avuto negli ultimi anni, aiutando a cambiare il paradigma da controllo di prodotto a controllo di processo.

Novità di luglio del regolamento REACH

I nuovi requisiti per i prodotti del comparto tessile.

Nel messe di luglio ci sono state delle novità riguardo alcune sostanze, utilizzate anche dal comparto moda, ritenute pericolose.
Entreranno in vigore una serie di restrizioni definite dal Regolamento REACH che renderanno obbligatorio il rispetto dei limiti indicati in allegato XVII del Regolamento stesso.
Il 4 Luglio, è divenuta attuativa la restrizione che prevede il divieto di immettere in commercio sostanze, miscele o articoli che contengono:

Brachi ospita il Miroglio Fashion Workshop

Negli splendidi spazi del museo Pecci Brachi ha organizzato un incontro con Miroglio e i suoi fornitori.

Negli splendidi spazi del museo Pecci Brachi ha organizzato un incontro con Miroglio e i suoi fornitori per parlare del nuovo M-Durability Program. Lo scopo principale del M-Durability Program è aumentare la durabilità dei capi. Questa nuova strategia si basa su un progressivo movimento verso lo “slow fashion”, permettendo a Miroglio di innalzare ulteriormente la qualità dei suoi prodotti e prestare più attenzione alla sostenibilità ambientale.

Brachi Process Innovation:
Progetto co-finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020

SCARICA IL POSTER