26 settembre 2014

Vendere in Cina secondo Brachi

A Milano, il convegno di Foppiani Shipping sul mercato più difficile del mondo

Il 22 ottobre, al Westin Palace Hotel di Milano, si terrà il convegno Vendere e distribuire in Cina: opportunità e problematiche. Organizzato da Foppiani Shipping & Logistics, azienda leader nel settore dei trasporti internazionali, il convegno ha un parterre di relatori di primissimo piano. In prima fila c’è Brachi, unica realtà italiana presente in Cina con una propria sede operativa e punto di riferimento qualificato per tutti brand del settore della moda e del tessile interessaie a questo mercato ricco di opportunità, ma anche di vincoli.
«Brachi è l’unico laboratorio italiano abilitato ad emettere rapporti di prova con accreditamento CMA e dunque con valore legale in Cina», spiega il direttore commerciale e marketing Giulio Lombardo, che rappresenterà l’azienda pratese al convegno di Milano.«L’accordo con la Dogana di Shangai ci pone inoltre nella condizione esclusiva di assistere i clienti registrati minimizzando gli obblighi di campionamento e verifica dei prodotti in arrivo presso quella stessa Dogana. E poi c’è Gate Hangzhou, una via alternativa alla complessità comunque elevata delle procedure di sdoganamento a Shanghai: il progetto consente al nostro laboratorio, in stretto raccordo con i partner del Zhejiang CIQ, di gestire direttamente tutte le attività d’ingresso dei prodotti in Cina».


Proprio le autorità doganali dello Zhejiang CIQ, grazie a Brachi, saranno presenti al Westin Palace per illustrare ai partecipanti il complesso quadro dei dazi e delle ispezioni in Cina e offrire qualche utile suggerimento su come stabilire con le dogane locali una buona reputazione.
Merita una nota il recente incontro tra Foppiani Shipping, Brachi Cina, CIQ e Dogana di Hagzhou per verificare in via definitiva la possibilità di effettuare il loco le operazioni di Custom Clearance e ispezione. Una conquista fondamentale, perché consentirebbe a Brachi di gestire il tutto direttamente in loco o con propri partners.
Per partecipare al convegno, è necessario registrarsi compilando un modulo da inviare entro e non oltre il 10 ottobre 2014 al seguente indirizzo mail: info@foppianishipping.it.


Scarica il programma e il form d'iscrizione

Condividi